FANDOM


Harry Potter e la pietra filosofale
Harry Potter e la pietra filosofale
Una scena del film
Titolo originale: Harry Potter and the Philosopher's Stone
Lingua originale: {{{linguaoriginale}}}
Paese: Regno Unito / Stati Uniti d'America
Anno: 2001
Durata: 146 min.
159 min. (extended version)
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 2.35:1
Genere: Fantastico
Regia: Chris Columbus
Soggetto: J. K. Rowling
Sceneggiatura: Steven Kloves
Produttore: David Heyman
Produttore esecutivo: Michael Barnathan, Chris Columbus, Duncan Henderson e Mark Radcliffe
Produttore associato: Todd Arnow e Paula Dupre-Pesman
Coproduttore: Tanya Seghatchian
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Warner Bros. Pictures, Heyday Films e 1492 Pictures
Distribuzione (Italia): Warner Bros.
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: John Seale
Montaggio: {{{nomemontaggio}}}
Effetti speciali: Industrial Light & Magic ed altri
Musiche: John Williams
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: Stuart Craig
Dialoghi: {{{nomedialoghista}}}
Costumi: Judianna Makovsky
Trucco: Jane Body, Mark Coulier, Nick Dudman, Eithné Fennell, Andrea Pennell, Jeanette Freeman, Betty Glasow, Amanda Knight, Clare Le Vesconte, Chris Lyons, Lisa McDevitt, Sharon Nicholas, Sharon Nicholas, Jane Royle, Zoe Tahir, Michelle Taylor, Sallie Evans (non accreditato), Claire Matthews (non accreditato) e Jemma Scott-Knox-Gore (non accreditato)
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
Premi:
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: Harry Potter e la camera dei segreti



Harry Potter e la pietra filosofale è l'adattamento cinematografico dell'omonimo libro, primo episodio della serie di magia di Harry Potter, scritta da J. K. Rowling.

Il regista del film è Chris Columbus ed è prodotto dalla Warner Bros. Il produttore è David Heyman, le sceneggiature sono di Steven Kloves. Il compositore della celebre colonna sonora è John Williams. II film è uscito nelle sale negli USA il 16 novembre 2001, in quelle italiane il 6 dicembre 2001.

Trama Modifica

Harry Potter orfano dei genitori James Potter e Lily Evans, viene lasciato davanti alla dimora degli zii materni, i Dursley, Vernon e Petunia che vivono col figlio Dudley a Privet Drive. Il bambino cresce in un clima ostile e viene trattato dai parenti come un estraneo ma riesce a fare delle cose incredibili involontariamente, come far scomparire un vetro allo zoo che divide il cugino da un serpente. Ben presto Harry riceve una misteriosa lettera che però non riesce a leggere per colpa degli zii che glielo impediscono.

Giorno dopo giorno le lettere destinate a Harry, aumentano incredibilmente fino a rendere la vita a Privet Drive impossibile. Dopo essersi allontanati dalla loro casa per non ricevere più posta, il giorno del suo compleanno, Harry viene raggiunto da un uomo mezzo-gigante, Rubeus Hagrid che finalmente gli consegna la lettera e il bambino viene a conoscenza del suo contenuto. Scopre così di essere un mago, che anche i suoi genitori lo erano, che furono uccisi da un mago oscuro di nome Lord Voldemort e che lui è sopravvissuto per miracolo grazie alla potenza di una delle più grandi delle magie, l'amore di sua madre. Inoltre, è stato ammesso alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Hagrid porta il ragazzo a Diagon Alley, un quartiere magico, per comprargli ciò che gli serve per la scuola.

Il ragazzo suscita subito l'interesse degli altri maghi, tra cui Quirinius Raptor, che si rivelerà essere poi il suo professore di Difesa Contro le Arti Oscure ad Hogwarts, poiché è l'unico sopravvissuto all'Anatema che Uccide e a testimone di ciò, Harry presenta sulla fronte una piccola cicatrice a forma di saetta. Poco dopo viene accompagnato da Hagrid alla stazione per prendere un treno al binario magico 9 ¾ dove si imbatte per la prima volta nella famiglia Weasley. Anche per uno dei membri della famiglia, Ron Weasley, è il primo anno di scuola. I due approfondiscono l'amicizia durante il viaggio per arrivare ad Hogwarts. Giunto a scuola Harry fa amicizia con Hermione Granger, una ragazzina con l'atteggiamento da secchiona, di famiglia babbana (senza poteri magici) già incontrata sul treno; inoltre incontra Draco Malfoy e tra i due scatta subito l'antipatia reciproca.

I ragazzi entrano nella Sala Grande dove verranno smistati dal Cappello Parlante nelle quattro case (Grifondoro, Serpeverde, Tassorosso e Corvonero) e tutti e tre gli amici vengono collocati nella casa dei Grifondoro mentre invece Malfoy viene smistato nella casa dei Serpeverde. Harry partecipa così ad alcune lezioni di magia tra le quali le lezioni di volotenuta da Madama Bumb, nella quale si distingue per la sua bravura naturale di volare a cavallo della scopa, capacità che lo farà diventare il nuovo cercatore della squadra di Quidditch del Grifondoro. Durante il trascorrere dell'anno scolastico, i tre amici vengono a conoscenza del fatto che nel castello di Hogwarts è custodita la Pietra Filosofale, un oggetto magico attraverso il cui elisir assicura la vita eterna, e si convincono che il professore di Pozioni Severus Piton voglia rubarla per scopi malvagi.

In realtà è il professore di Difesa contro le Arti Oscure Raptor ad essere interessato a rubare la pietra per conto di Lord Voldemort, il Signore Oscuro responsabile della morte dei genitori di Harry. Il Signore Oscuro infatti, non è morto come tutti credono quando ha attentato alla vita del piccolo Harry, ma divenuto un'anima incorporea sfrutta il corpo di Raptor per riuscire a sopravvivere. Dopo varie vicissitudini, i tre ragazzi, unici a conoscenza del terribile piano di Raptor, riescono a raggiungere il luogo in cui la pietra è custodita, ma solamente Harry riesce ad avere un incontro diretto con Raptor e Il Signore Oscuro, sconfiggendolo.

Il preside della scuola Albus Silente spiega ad Harry il motivo della sua vittoria, svelandogli anche che la pietra filosofale verrà infine distrutta per evitare che altri maghi cadano nella tentazione di possederla.

Produzione Modifica

La pre-produzione è iniziata nel febbraio 2000, mentre la post-produzione e le riprese del film sono iniziate a ottobre 2000 e terminate ad aprile 2001. Il costo del film è stato di circa 125.000.000 $.[1]

Botteghino Modifica

Il primo film dedicato alla saga dell'autrice J. K. Rowling è stato subito un successo da record: il film ha incassato a livello internazionale circa 976.500.000 $ di cui 317.580.000 $ solo negli USA; in Italia il film ha ottenuto un incasso da record: ben 25.266.393 €.[2] Il film è classificato al 1º posto nella classifica dei più visti nel 2001, in Italia, in USA e nel resto del mondo. Ha battuto a suo tempo il record di incassi per il primo giorno d'uscita (in USA) con un totale di 32.33 milioni di dollari, record detenuto ora da Il cavaliere oscuro che il 18 luglio 2008 ha registrato 67.16 milioni, piazzandosi in testa alla classifica.

Edizione home video Modifica

Il film è stato distribuito in DVD e VHS sul mercato italiano il 25 settembre 2002[3], in DVD il film è disponibile nelle edizioni disco singolo e doppio che contiene più di 3 ore di extra. Nel 2007 il film è stato distribuito anche in alta definizione Blu-Ray Disc e HD DVD.[4][5]

Differenze rispetto al romanzo Modifica

  • Harry nel film ha i capelli lisci mentre in tutti i libri viene descritto con i capelli lisci ma arruffati.
  • Nei libri gli occhi di Harry sono verdi, mentre nei film sono azzurri.
  • Dudley Dursley e Petunia Dursley nel film non hanno i capelli biondi come nel libro, bensì mori mentre Vernon Dursley che nel libro ha baffi e capelli mori, nel film si presenta con baffi e capelli biondi.
  • L'incipit del libro è diverso da quello del film (che, nel libro, si verifica in una fase successiva); il libro, infatti, inizia con una passeggiata di zio Vernon, durante la quale egli incontra dei maghi che parlano di suo nipote (senza che egli lo sappia, non avendolo ancora conosciuto) e uno di questi lo chiama "babbano".
  • Nel film, Piers Polkiss, l'amico di Dudley, è totalmente assente, ragion per cui vanno allo zoo in quattro e non in cinque.
  • Nel primo film, è stata omessa la signora Figg, un'anziana proprietaria di tanti gatti, che, in Harry Potter e l'ordine della fenice, rivela di essere una Maganò.
  • Raptor nel film non può toccare Harry, ma nel libro gli stringe la mano, perché Voldemort non si era ancora impossessato del suo corpo.
  • Nel film viene eliminato il duello nella sala dei trofei sul quale Harry e Draco si erano accordati.
  • Il Poltergeist Pix, nel film è totalmente assente.
  • Nel libro, quando il trio scopre Fuffi, c'è Neville Paciock insieme a loro;
  • Nel libro Harry incontra Draco Malfoy da Madama McClan, la sarta di Diagon Alley, mentre nel film lo incontra nella sala d'ingresso di Hogwarts prima della Cerimonia dello Smistamento.
  • Nel film, Percy Weasley dice a Harry che sono anni che Piton aspira al posto di insegnante di Raptor; la frase che dice è ambigua, ma è impossibile che Raptor abbia mai occupato la cattedra prima a causa della maledizione di Voldemort, secondo la quale nessun insegnante di Difesa Contro le Arti Oscure dura più di un anno.
  • L'identità di Nicholas Flamel viene scoperta tramite un libro, nel libro invece nella figurina di Albus Silente. Hermione poi lo ritroverà in uno dei suoi libri. Nella versione in VHS e DVD del film, la scena della figurina è tra i contenuti speciali.
  • Nello specchio delle brame Harry si vede insieme ai suoi genitori, mentre nel libro con tutta la sua famiglia.
  • Nel film l'incantesimo che usa Hermione Granger per sconfiggere il Tranello del diavolo è diverso.
  • Anche nel libro, durante la prova degli scacchi giganti, Ron decide di sacrificarsi, ma la scena è meno tragica: nel libro infatti le pedine mangiate non vengono distrutte, ma solo tramortite.
  • A scontare la punizione nella foresta proibita nel film c'è Ron, mentre nel libro c'è Neville.
  • Nel film, Hermione chiama Voldemort per nome, mentre nei libri lo farà solo dal quinto.
  • Licenza dello sceneggiatore è rappresentare Seamus Finnigan come mago latente alle esplosioni coi propri incantesimi: tale aspetto, trascinato anche nei film successivi, è del tutto assente nei libri.
  • Nel film il drago di Hagrid viene spedito da Silente in Romania, mentre nel libro sono Hermione e Harry a portarlo agli amici di Charlie Weasley.
  • Nel libro compaiono più centauri, mentre nel film compare solo Fiorenzo.
  • Nel film Raptor vola verso Harry, mentre nel libro non ne è capace.
  • Nel film lo scontro con Raptor viene vinto da Harry toccando il volto del professore, mentre nel libro è Silente a salvare Harry (cosa che gli viene rivelata dallo stesso Silente nell'infermeria).
  • Nelle scene dove Harry, Ron e Hermione cercano di superare il corridoio per prendere la pietra filosofale, sono state omessi due incantesimi dei professori che sono stati poi reinseriti nelle varie versioni del videogioco: il corridoio del Troll e la stanza del fuoco magico con le pozioni per attraversarlo in mezzo ad altre con i veleni.
  • Alla fine del film Harry, Ron ed Hermione trovano un'arpa che suona da sola, mentre nel libro Harry ed Hermione suonano un flauto (regalato a Harry da Hagrid) per far addormentare Fuffi.

Candidature agli Oscar Modifica

Nel 2002 è stato candidato ai seguenti Premi Oscar: Oscar per i migliori costumi (vinto dal film Moulin Rouge!), Oscar alla migliore colonna sonora (vinto dal film Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello) e Oscar per la migliore scenografia (vinto dal film Moulin Rouge!). Template:Clear

Note Modifica

  1. Harry Potter and the Sorcerer's Stone (2001) - Box office / business
  2. http://cinema.castlerock.it/film_incassi.php/id=42/scheda=harry-potter-e-la-pietra-filosofale
  3. Harry Potter e la pietra filosofale - dvd
  4. Harry Potter E La Pietra Filosofale (Blu-Ray) - Blu-Ray
  5. Harry Potter E La Pietra Filosofale (Hd Dvd) - Film Hd Dvd

Locandina Modifica

Harry Potter e la pietra filosofale locandina

La locandina del film

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale