Fandom

Cinema Wiki

Mentiras y gordas

706pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi
Mentiras y gordas
Mentiras y gordas.png
Una scena del film
Titolo originale: Mentiras y gordas
Lingua originale: Spagnolo
Paese: Spagna
Anno: 2009
Durata: 107 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto:
Genere: Drammatico
Regia: Alfonso Albacete e David Menkes
Soggetto:
Sceneggiatura: Alfonso Albacete, Ángeles González-Sinde e David Menkes
Produttore: Gerardo Herrero
Produttore esecutivo: Javier López-Blanco e Francisco Ramos
Produttore associato: {{{produttoreassociato}}}
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Agrupación de Cine 001 AIE, Castafiore Films e Tornasol Films
Distribuzione (Italia):
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: Alfredo Mayo
Montaggio: Fernando Pardo
Effetti speciali:
Musiche: Juan Carlos Molina e Juan Sueiro
Tema musicale:
Scenografia:
Dialoghi: {{{nomedialoghista}}}
Costumi: Cristina Rodríguez
Trucco: Eva Alfonso, Mónica Ballesta, Kenyar Padilla, Carmen Veinat
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}



Mentiras y gordas è un film del 2009 diretto da Alfonso Albacete e David Menkes.

Trama Modifica

Un gruppo di giovani si prepara a quello che sarà l'estate più importante della loro vita, tra segreti, sesso, confusione e notti di festa. Non sono coscienti que in questo viaggio iniziatico, una volta iniziato, non ci si può tirare indietro, que le menzogne diventano via via sempre più grandi e che amare significa soffrire e far soffrire.

Note Modifica

Dentro dei suoi parametri essenzialmente di cinema commerciale Mentiras y gordas è una sorprendentemente matura, amara e poco compiacente incursione nella vita delle marionette che popolano le piste, i bagni, le zone oscure delle discoteche. Marionette che, presto lo scopriamo, appena hanno raggiunto la maggiore età (o stanno per farlo) e già pensano con disperazione che esiste futuro alcuno per loro.

Tuttavia il film è mediocre, mal recitato, pieno di stereotipi e intriso di déjà vu. L'accostamento di ridicolo e tragico stona, pare fortuito, di certo non spiazza, anzi per lo più è imbarazzante; le parti caricaturali sanno proprio di rimasugli della versione comica della sceneggiatura. La chiave di tutto questo successo insomma non può che essere il sesso che, per quanto rappresentato banalmente, è messo in scena da corpi che la tv ha portato alla ribalta e dunque reso più che mai desiderabili. Perché il dramma risulti incisivo manca una combinazione radicale di disperazione, spaesamento e noia, impossibile da ottenere con una messa in scena così moralista.

I registi, Alfonso Albacete e David Menkes, hanno fatto quello che il ben più pompato film di Almodóvar, Gli abbracci spezzati, non è riuscito a fare: riportare il cinema spagnolo – in crisi – in vetta alle classifiche, sopra le super produzioni americane. Infatti in Spagna il film incassò 1,79 milioni di euro e attirò nei cinema 300.000 spettatori.

Il film presenta alcune scene di nudo, come ad esempio quella che interessa l'attore Yon González che appare in un nudo integrale frontale.[1]

References Modifica

  1. Yon González -- FULL FRONTAL

Locandina Modifica

Mentiras y gordas poster.png

La locandina originale del film

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale