FANDOM


Motel Woodstock
Taking Woodstock
Una scena del film
Titolo originale: Taking Woodstock
Lingua originale: Iinglese
Paese: Stati Uniti d'America
Anno: 2009
Durata: 125 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 1,85 : 1
Genere: Commedia drammatico, musicale
Regia: Ang Lee
Soggetto: Elliot Tiber e Tom Monte
Sceneggiatura: James Schamus
Produttore: Ang Lee e James Schamus
Produttore esecutivo: Celia Costas e Michael Hausman
Produttore associato: Patrick Cupo, David Lee e David Sauers
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: Focus Features
Distribuzione (Italia): BiM Distribuzione
Storyboard: {{{nomestoryboard}}}
Art director: {{{nomeartdirector}}}
Character design: {{{nomecharacterdesign}}}
Mecha design: {{{nomemechadesign}}}
Animatori: {{{nomeanimatore}}}
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
{{{nomedoppiatorioriginali}}}
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: Eric Gautier
Montaggio: Tim Squyres
Effetti speciali: Jack Kirshoff, Syeve Kirshoff, Devin Maggio, Joseph Martin, Jon R. Stifanich, Harshal Bhujbal (non accreditato) e Doug Coleman (non accreditato)
Musiche: Danny Elfman
Tema musicale: {{{temamusicale}}}
Scenografia: David Gropman
Dialoghi: {{{nomedialoghista}}}
Costumi: Joseph G. Aulisi
Trucco: Joe Campayno, LuAnn Claps, Cheryl Daniels, Jerry DeCarlo, Sunday Englis, Carl Fullerton, Nicky Pattison, Lyndell Quiyou, Peggy Schierholz, Liz Bernstrom (non accreditata), Craig Lindberg (non accreditato) e Keith R. Palmer (non accreditato)
Sfondi: {{{nomesfondo}}}
Premi:
{{{nomepremi}}}
Prequel: {{{nomeprequel}}}
Sequel: {{{nomesequel}}}



Motel Woodstock è un film del 2009 diretto dal regista Ang Lee e basato sul romanzo autobiografico di Elliot Tiber Taking Woodstock: A True Story of a Riot, Concert, and a Life, scritto in collaborazione con Tom Monte.

Trama Modifica

Elliot Theichberg lavora come arredatore al Greenwich Village ed è impegnato sul fronte del riconoscimento dei diritti degli omosessuali. Ha però un grosso problema perchè i suoi genitori Jake e Sonia, due ebrei fuggiti dall'Europa dell'Est, stanno per perdere, a causa dei debiti, il decrepito motel che gestiscono a Catskill.

Le soluzioni non sembrano a portata di mano fino a quando giunge la notizia che gli organizzatori di un'importante manifestazione musicale si sono visti ritirare l'autorizzazione dalla municipalità di Wallkill. Elliot telefona, offre il motel come base e presenta il vicino proprietario di un terreno di 600 acri... luogo ideale per il raduno di Woodstock.

Colonna sonora Modifica

  1. Freedom - Richie Havens
  2. Taking Woodstock Titles - Danny Elfman
  3. Wooden Ships - Crosby, Stills & Nash
  4. China Cat Sunflower (Live) - Grateful Dead
  5. Maggie M'Gill - The Doors
  6. Elliot's Place - Danny Elfman
  7. Coming Into Los Angeles (Live) - Arlo Guthrie
  8. I Feel Like I'm Fixin' to Die Rag (Live) - Country Joe McDonald
  9. Going Up The Country (Live) - Canned Heat
  10. Try (Just a Little Bit Harder) (Live) - Janis Joplin
  11. A Happening (Office #2) - Danny Elfman
  12. The Red Telephone - Love
  13. Beautiful People (Live) - Melanie
  14. I Shall Be Released (Live) - The Band
  15. Perspective Extended - Danny Elfman
  16. One More Mile - Paul Butterfield Blues Band
  17. Volunteers - Jefferson Airplane

Locandina Modifica

Motel Woodstock

La locandina del film

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale