FANDOM


Ore 11:14 - Destino fatale
Ore 11-14.jpg
Una scena del film
Titolo originale: 11:14
Lingua originale: Inglese
Paese: Stati Uniti d'America / Canada
Anno: 2003
Durata: 109 min
Colore: Colore
Audio: Sonoro
Rapporto: 1,85 : 1
Genere: Horror, Thriller, Drammatico
Regia: Greg Marcks
Soggetto:
Sceneggiatura: Greg Marcks
Produttore: Beau Flynn e John Morrissey
Produttore esecutivo: Mark Damon, Stewart Hall, Jeff Kwatinetz, Sammy Lee, Raju Patel, David Scott Rubin, Hilary Swank e Tripp Vinson
Produttore associato:
Coproduttore: {{{coproduttore}}}
Coproduttoreesecutivo: {{{coproduttoreesecutivo}}}
Coproduttoreassociato: {{{coproduttoreassociato}}}
Assistente produttore: {{{assistenteproduttore}}}
Produttore 3D: {{{3Dproduttore}}}
Casa di produzione: MDP Worldwide, Firm Films e Media 8 Entertainment
Distribuzione (Italia): Nexo
Storyboard:
Art director:
Character design:
Mecha design:
Animatori:
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali:
Doppiatori italiani:
Episodi:
Fotografia: Shane Hurlbut
Montaggio: Dan Lebental e Richard Nord
Effetti speciali:
Musiche: Clint Mansell
Tema musicale:
Scenografia: Devorah Herbert
Dialoghi:
Costumi: Christopher Lawrence
Trucco: Chris Alexander, Petrice Bankhead, Connie Cadwell, Barbara Cantu, Joel Harlow, Rob Hinderstein, Frank Ippolito, Tom Killeen, Dorothy Pearl, Robert Ramos, Angela Stone, Karen Toole) , Joy Zapata
Sfondi:
Premi:
Prequel:
Sequel:



Ore 11:14 - Destino fatale è un film del 2003 diretto da Greg Marcks.

Trama Modifica

Jack sta guidando tranquillamente e intanto fuma uno spinello mentre parla al telefono con una donna. All'improvviso (alle 11:14) colpisce qualcosa e si ferma di colpo. Rimasto per strada il corpo senza vita di un ragazzo (che in seguito si scoprirà chiamarsi Aaron); la testa del ragazzo completamente spappolata. In preda al panico Jack decide di nascondere il corpo nel bagagliaio dell'auto ma in quel momento si ferma un'auto della polizia. La situazione precipita e Jack fugge. Viene arrestato con l'accusa di omicidio e, con sua sorpresa, la madre di una certa Cheri lo accusa di aver ucciso la figlia. La morte di Cheri (Rachael Leigh Cook) è avvenuta alle ore 11:14 di un giorno qualsiasi nella cittadina di Middleton, investita da dei teppisti che si divertivano a lanciare oggetti dal finestrino del loro veicolo. Alle 11:14 di quella sera però accadono altri fatti sconvolgenti che si collegano tutti quanti alla morte di Cheri. Jack investe Aaron, il fidanzato di Cheri. Tre teppisti di nome Mark, Tim e Eddie investono per sbaglio Cheri perché Eddie aveva urinato fuori dal finestrino e il colpo dato a Cheri ha chiuso il finestrino staccandogli il pene. Il padre di Cheri trova Aaron morto e credendo, erroneamente che fosse stata la figlia ad ucciderlo per legittima difesa, decide di sbarazzarsi del cadavere e lo butta giù da un cavalcavia facendolo sbattere contro il veicolo di Jack. Duffy, il secondo fidanzato di Cheri (anche se non sa che Cheri ha tre fidanzati), vuole aiutarla ad abortire e va al negozio di Lloyd Ezzzz Stop dove lavora la sua amica Buzzy (una giovane Hilary Swank con un apparecchio per i denti) e tenta di rapinarlo per avere 500 dollari per l'aborto, anche se Buzzy è un po' contraria perché i soldi che lei risparmia devono anche andare alla sorella malata, così si fa sparare al braccio per far così credere al proprietario Lloyd che si sia praticata una vera rapina. Quattro storie tutte collegate a Cheri, una ragazza con un fidanzato vero di nome Jack e due finti di nome Duffy e Aaron da cui vuole farsi dare 500 dollari usando la scusa di essere incinta per poi partire con i soldi con Jack. Cheri mentre faceva sesso al cimitero con Aaron, lo uccide involontariamente facendogli cadere addosso una testa di pietra di Maria su una tomba. Cheri per nascondere il cadavere decide di andare al Lloyd Ezzzz Stop da Duffy mentre sta rapinando il negozio. Cheri ruba le chiavi della macchina di Duffy per prendere la sua palla da bowling per scambiarla per la testa di Maria nella tomba e così nascondere il cadavere di Aaron. Cheri torna al cimitero e Aaron è scomparso (perché il padre lo aveva già preso). Cheri decide così di chiamare Jack e dirgli di voler andare via per sempre ma la chiamata viene interrotta da Duffy che urla di aver trovato i soldi. Cheri così esce dalla sua macchina. Intanto si fanno vedere le altre persone (Jack, Duffy, il padre di Cheri, Mark, Tim e Eddie) allo stesso tempo in cui Cheri viene investita. Il film finisce con il telefonino di Cheri che rotola a terra e si ferma con l'orario 11:14 PM.

Locandina Modifica

Ore 11-14 locandina.jpg

La locandina del film

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale